Associazione famiglie di persone con disabilità intellettiva e/o relazionale

 

Il Centro diurno di Nove è stato inaugurato nel 1992 ed è in via Nodari 33, in una struttura di proprietà del Comune di Nove.

Gestito dal 2005 dalla Cooperativa Sociale ANFFAS Servizi di Bassano del Grappa, il centro accoglie 26 persone con disabilità intellettiva di età compresa tra i 16 e i 65 anni e 13 operatori, oltre ad un numero variabile di volontari.

La vita, nel Centro, è scandita da una serie di attività ed esperienze di carattere educativo, riabilitativo ed assistenziale dedicate a sviluppare rapporti socio-relazionali e a mantenere e/o migliorare le capacità residue degli ospiti aumentando l’autonomia personale in un contesto di relazioni con l’ambiente che li circonda.

 



Gli ospiti del centro partecipano a percorsi diversi in grado di valorizzare le propensioni della singola persona coinvolgendola in diverse attività di laboratorio interne, non considerati come fine ma come mezzo per raggiungere singoli obiettivi. Tutto è dedicato al coinvolgimento di tutte le persone del centro, indipendentemente dalla loro gravità, per permettere al singolo di esprimersi spontaneamente sviluppando la propria personalità ed acquistando maggior autonomia. Accanto alle attività in sede, numerosi sono i progetti di integrazione nelle scuole, gli incontri, le gite, le uscite, i soggiorni e le feste dedicate all’inclusione sociale.

Il Centro opera in stretto contatto con l’ULSS n.3 mediante un’apposita convenzione.

Il responsabile del Centro è il signor Marco Doppio contattabile al numero 0424-590518 mail: ceod.anffas.nove@fastwebnet.it